Golf e turismo: il piacere di giocare a golf e viaggiare

Golf e turismo

Repubblica Dominicana, un riferimento nei caraibi per il golf

(10 dicembre 2008)

La Repubblica Dominicana è il punto di riferimento nei Caraibi per quanto riguarda il golf: unico Paese dell’area a poter vantare ben 28 campi, circondati da paesaggi mozzafiato e nei pressi di strutture ricettive di ottimo livello. Un’opportunità unica, segnalata anche dagli addetti ai lavori.

La Repubblica Dominicana, con i suoi 28 campi da golf, è il punto di riferimento di questo sport nel Caribe: nessun’altra destinazione può vantare un numero così alto di campi da gioco e numerosi progetti di nuovi terreni in costruzione. Un’opportunità unica per gli appassionati di questo sport, segnalata anche dagli addetti ai lavori: la IAGTO, associazione internazionale dei tour operator di golf, ha premiato la Repubblica Dominicana come destinazione di golf dell’anno nei Caraibi e in America Latina.

Il Ministro del Turismo dominicano, Francisco Javier García, alla consegna del premio, ha commentato: “Questa scelta della IAGTO conferma che la Repubblica Dominicana si è affermata sulla scena internazionale come una destinazione nuova e importante per il golf. Il mondo intero si sta rendendo conto dei campi da golf dal design eccezionale che ci sono nel Paese, vicino al mare, circondati da spiagge e montagne, che costituiscono una destinazione accessibile e facilmente raggiungibile”. Un successo confermato anche dalla rivista Travel & Leisure Golf, una delle più importanti del settore, che definisce la Repubblica Dominicana il “paradiso del giocatore”.

Nello specifico, il golf è favorito dalla particolare conformazione geografica che assicura un clima favorevole tutto l’anno e permette la creazione di campi particolarmente appassionanti, perfetti per giocatori di qualunque livello, e spesso circondati da paesaggi di incomparabile bellezza. Un paradiso reso possibile solo grazie a un lavoro sinergico: grandi guru di questo sport, insieme ad architetti specializzati, hanno saputo fondere il paesaggio naturale e le esigenze del terreno di gioco per creare percorsi spettacolari. I green dominicani si estendono lungo verdi vallate, seguono i pendii delle morbide colline e si snodano lungo gli azzurri profili disegnati dalle rive dell’oceano. Se le partite sono così entusiasmanti è anche merito delle bellezze naturali che regalano ad ogni occasione una magica cornice.
 
Per ulteriori informazioni:
Ente del Turismo della Repubblica Dominicana

Piazza Castello, 25
20121 Milano
Tel. 02 8057781
www.godominicanrepublic.com


Borgo La Fornace, resort di lusso e benessere in Toscana
Maso Grottner a Fié allo Sciliar, golf e tradizione
Country Resort Guadalupe, il golf nella bassa toscana a portata di mano
Prodotti tipici e golf, fusione di passioni
Hotel Crystal Palace a Montecatini: golf ed arte
Golf a settembre ai Caraibi con Evolution Travel
Columbia Hotel e Spa, a Montecatini fra terme e golf
Golfing in Tuscany all'UNA Poggio dei Medici nel Mugello
Golfball 3000: quattro città europee, un unico torneo
Ferrara: giocare a golf a due passi dal centro
Il grande libro del golf in Italia
Golf, Arte e Degustazioni a Torino
Golf nella Repubblica Dominicana
Jazz, golf e macchine d'epoca: un'estate elegante a Merano e nei suoi dintorni
Frascati golf offer
Cerca su GolfeTurismo.com
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA

Copyright © Nexus Web Services